sabato, dicembre 18, 2010

Neve e biscotti natalizi


Quando il giorno di riposo ti svegli tardi e con un occhio chiuso e uno aperto ti avvicini alla finestra e  vedi la neve che cade fuori sei subito felice, allora ti prepari un cappuccino con il bricchetto nuovo che fa la schiumetta solida e ci spari sopra un'po' di cacao, ti stiracchi, guardi la corte sotto casa tutta bianca, il canale sotto casa bianco e poi pensi: ma perchè non preparo una vagonata di biscottini natalizi da regalare ad amici e parenti? E voilà il gioco è fatto. Accendi il computer, scegli la musichetta giusta e poi inizi ad impastare un 2 o 3 kili di biscottini nordici e guardi nevicare!
Ieri ho fatto esattamente così e per una volta mi sono goduta il cattivo tempo e il freddo dalla finestra di casa, tranne in serata quando ho fatto un piccolo strappo per andare a fare qualche fotina di Venezia sotto la neve e per un consolatorio sprizzetto d'ordinanza, ebbé dopo tanto impastare mi meritavo un premio, oh no?


Quindi vi lascio una ricettina di biscotti natalizi che assomigliano parecchio a quelli dell'ikea e qualche foto di Venezia in bianco.

Ricetta per 100 biscotti circa, ingredienti:
520g di farina bianca 00
100g di farina integrale
2 uova
500g di burro
1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
2 cucchiaini di sciroppo d'acero
2 cucchiaini di cannella in polvere
1 cucchiaino di cardamomo in polvere
1 cucchiaino di noce moscata in polvere
1 cucchiaino di bicarbonato
Mettete nel mixer zucchero, uova, spezie e bicarbonato frullate, aggiungete il burro a tocchetti a temperatura ambiente, meglio se morbido morbido, continuate a mixare, poi poco alla volta aggiungete la farina quando avrete ottenuto una palla bella liscia avvolgetela nella pellicola e lasciatela in frigo un'oretta.
Poi stendete la pasta direttamente su un foglio di carta da forno aiutandovi con un'po' fi farina, lasciatela abbastanza spessa e ricavate col tagliabiscotti a cuore,(io avevo quello), tanti bei biscottini,mettete in forno per 15 min ...continuate così tutto il pomeriggio fino ad esaurimento, vostro e degli ingredienti!

 
In effetti le dosi possono essere dimezzate se non volete passare tutto il pomeriggio in cucina, magari se non c'è neve sfornate 50 biscotti e bevetevi uno spriz in più!